Guido Samarani

La rivoluzione in cammino

La Cina della Lunga Marcia

12,00

Versione ebook

Tra il 1934 e il 1936 oltre ottantamila uomini, tra militari e contadini, attraversarono la Cina guidati da Mao.
Quella grandiosa ritirata costituí il passo decisivo verso la rivoluzione.

 

Cina, 1934. L’esercito nazionalista del Kuomintang guidato da Chang Kai-Shek accerchia l’armata rossa nella regione del Jiangxi. Per sfuggire all’assedio, l’esercito comunista deve ritirarsi. Sarà la ritirata piú grande della storia, il preludio alla vittoria: è la Lunga Marcia. Oltre ottantamila uomini attraversarono la Cina a piedi in 370 giorni, fronteggiando nemici e ostacoli naturali. Questo evento epico costituisce uno dei momenti decisivi del processo rivoluzionario cinese.
L’ascesa del comunismo e il consolidamento della leadership di Mao non sarebbero stati possibili senza i dodicimila chilometri percorsi da un esercito di donne e uomini in cammino verso la rivoluzione. Il volume racconta le loro gesta e le loro storie.

 

Guido Samarani

Guido Samarani insegna Storia della Cina presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia. È membro di numerosi comitati scientifici e direttivi di associazioni e di riviste italiane ed internazionali.
Tra le pubblicazioni piú recenti: La Cina contemporanea. Dalla fine dell’Impero ad oggi (Torino 2017); Roads to Reconciliation. People’s Republic of China, Western Europe and ItalyDuring the Cold War Period (1949-1971), in collaborazione con C. Meneguzzi Rostagni e S. Graziani (Venezia 2018).