Giulio Ferroni

La solitudine del critico.

Leggere, riflettere, resistere

8,90

  • Casa editrice: Salerno Editrice
  • Collana: Astrolabio, 25
  • Pagine: 80
  • Volumi: 1
  • Misure: 21 x 15 in brossura
  • In libreria dal 07/11/2019
  • ISBN: 978-88-6973-435-9
Versione ebook

Il libro offre uno sguardo sintetico ai processi della critica letteraria degli ultimi decenni, interrogando le ragioni della sua marginalizzazione: l’eccesso della produzione letteraria e delle forme della comunicazione, la subordinazione alla linguistica, ai cultural studies, alle neuroscienze, al “pensiero unico” digitale ecc.

Ma dalla condizione di crisi e di solitudine, dalla sua stessa insufficienza, la critica può trovare ragioni di resistenza: se sa ascoltare nella letteratura la voce di ciò che manca, il senso della memoria e del destino.

Giulio Ferroni

è storico della letteratura, critico letterario, scrittore. Dal 1982 al 2013 ha insegnato Letteratura italiana alla «Sapienza» di Roma. Ai problemi della scuola ha già dedicato il libro La scuola sospesa.