Alessandro Piccolomini

La Raffaella, ovvero Dialogo della bella creanza delle donne

8,00

Un giocos invito ai piaceri femminili della vita. In questo libretto scandaloso per l’epoca in cui venne alla luce, due donne – l’anziana Raffaella e la giovane Margherita – vi discutono di vestiti, belletti, gioielli e infine di come procurarsi un amante e goderselo, senza turbare i sonni del marito e le convenzioni sociali.