Anonimo Del Iv Secolo

Descrizione del mondo e delle sue genti

8,00

L’Expositio totius mundi è un libello tradotto e pubblicato solo oggi per la prima volta, nonostante la sua ampia diffusione e notorietà presso gli studiosi di geografia storica e del mondo tardo antico. Questa sorta di diario di viaggio (redatto da un anonimo di origine orientale) offre un resoconto ammirato della realtà incontrata nei domini imperiali del IV secolo d.C. La vivacità del racconto e l’attenta curiosità del narratore, non privo di doti letterarie, rendono il testo, qui in latino originale con traduzione a fronte, uno dei piú ricchi d’informazioni sulla vita quotidiana e sulle meraviglie architettoniche delle maggiori città alle soglie del Medioevo. Dall’Expositio hanno attinto notizie anche gli autori dei piú importanti manuali moderni dedicati alla storia di Roma antica e cristiana (Mommsen, Mazzarino, Piganiol). Di grande attrattiva per lettori interessati alla storia antica e medievale, il testo è gradevole e ricco di suggestioni anche per un pubblico piú esteso.