Arrigo Castellani

Nuovi saggi di linguistica e filologia italiana e romanza (1976-2004)

130,00

A cinque anni dalla sua scomparsa, un omaggio ad Arrigo Castellani e all’eredità di metodo e di studi. Un lavoro trentennale dedicato all’approfondimento dell’Italia linguistica medievale e alla definizione della toscanità dell’italiano moderno e contemporaneo. Il volume raccoglie saggi meritamente noti (arricchiti in misura consistente da postille e aggiornamenti dello stesso Castellani) e alcuni contributi filologici e linguistici, come la Cronica d’Anonimo romano e i Parlamenti in volgare di Guido Fava. A questi si aggiungono gli articoli relativi al metodo di Bédier e ai Giuramenti di Strasburgo e i vivaci interventi dello studioso sull’invadenza dell’inglese nell’italiano contemporaneo. Completano l’opera gli indici dei nomi e delle forme notevoli.