Cornelio Bentivoglio D’aragona

La Tebaide di Stazio

24,00

La Tebaide italianizzata del Bentivoglio, al suo apparire (1729, sotto lo pseudonimo di Selvaggio Porpora) fu subito posta nel novero delle più rinomate versioni epiche, e riverita, si può dire, non meno di quanto lo fu in vita l’influente principe della Chiesa.