Ilaria Catastini

Tra la mente e l'anima

10,00

«Quando le parole raccontano la crudezza della realtà, riescono a grattare nell’anima, sanno graffiare e accarezzare. Ilaria Catastini affonda la sua penna nella materia dei “miserabili” e dei dimenticati. Il progetto di questa raccolta di racconti nasce dall’attività di un’associazione – dal nome evocativo “Anima” – che ha fatto dell’attenzione verso i temi del sociale e del disagio l’oggetto di un percorso di cittadinanza responsabile. Molti dei racconti di questo volume traggono spunto dalle realtà con cui Anima si è confrontata, ne svelano i retroscena piú toccanti, piú profondi, piú delicati. Tutti insieme essi rappresentano quasi un grido di richiamo verso un’etica sociale piú consapevole, che sgretoli la fretta e l’egoismo del nostro vivere quotidiano, sempre dominato da una sorta di coazione verso il successo individuale, per focalizzare invece il nostro agire sul dolore del mondo, su quella parte di sofferenza sulla quale possiamo e dobbiamo intervenire per costruire un futuro piú giusto». Tratto dall’Introduzione di Walter Veltroni.