AA.VV.

Lo spazio letterario della Grecia antica. Vol. III. Cronologia e bibliografia della letteratura greca

125,00

Esaurito

L’ultimo volume è un compendio necessario e un sussidio indispensabile per l’efficace uso dei precedenti. È parte integrante ed essenziale dell’intera opera.
La Cronologia offre un quadro analitico e molto ricco della produzione letteraria in lingua greca nell’intero arco di tempo preso in considerazione: una rassegna in cui tutti i fatti a vario titolo rilevanti, tutti i fenomeni culturali comunque interessanti vengono riepilogati in un prospetto che scorre sinotticamente in parallelo alle principali vicende storico-politiche. Questo consente di recuperare sincronie, episodi e situazioni di dettaglio non sempre di immediata evidenza nei singoli volumi.

La Bibliografia, che si aggiunge alle specifiche bibliografie richiamate nei vari saggi, offre una selettiva ma tutt’altro che esigua rassegna degli strumenti di studio pertinenti al vastissimo ambito trattato: i principali repertori e le maggiori opere di consultazione, le più accreditate riviste, le maggiori collane di testi, i lessici, le storie letterarie generali e settoriali, i contributi, autore per autore. La materia è disposta tenendo conto delle correnti critiche e interpretative, dei movimenti culturali, ecc. Ne risulta un orientamento su possibili percorsi di ricerca, di studio, di lettura.
Chiudono il volume gli Indici analitici generali: dei nomi e delle cose notevoli, dei passi citati, delle testimonianze scritte, degli autori moderni.