Francesca Serra

Calvino

12,99

Svuota
Versione cartacea

In questa monografia di Francesca Serra, per la prima volta Calvino viene riletto alla luce della pubblicazione integrale della sua opera, e soprattutto attraverso il vasto epistolario che ne illumina la vicenda intellettuale. Quello che se ne ricava è un profilo inedito di Calvino, così lontano da quello di scrittore tra i più felici e risolti del nostro Novecento: un Calvino travagliato da una vocazione controversa, ogni volta alle prese con tenaci dubbi e grandi censure. L’autrice dà conto delle singole opere con un dettagliato esame della loro genesi, sollecitando a entrare direttamente dentro l’officina dei testi, per far toccare con mano al lettore quali fossero i complessi meccanismi della scrittura così originale e fantastica di una delle menti letterariamente più immaginifiche della letteratura mondiale.

Francesca Serra

Francesca Serra svolge attività di ricerca presso il Dipartim. di Italianistica di Firenze. E’ autrice di Calvino e il pulviscolo di Palomar (Firenze 1996), Casanova autobiografico (Venezia 2001), Galleria Palazzeschi (Fiesole 2005).