Francesco Paolo Casavola

Bioetica. Una rivoluzione postmoderna

4,99

Svuota
Versione cartacea






La bioetica è la grande rivoluzione culturale della post-modernità. Alla confluenza di due flussi, quello umanistico e quello scientifico, mentre il progresso della medicina apre prospettive nuove e imprevedibili alla vita dell’uomo, il benessere psicofisico si è affermato come un diritto umano fondamentale.






Ma si apre al tempo stesso una nuova problematica nella esigenza di conciliazione degli interessi della società con la libertà di autodeterminazione della singola persona. Di qui, una somma di domande, di ipotesi, di istanze che esigono un tentativo di messa a fuoco.






 

Francesco Paolo Casavola

Giurista, storico del diritto romano, costituzionalista, giudice e dal 1992 al 1996, Presidente della Corte Costituzionale, dal 2006 è Presidente del Comitato Nazionale per la Bioetica presso la Presidenza del Consiglio dei