Capipopolo, agitatori e protagonisti di tumulti

Da Cesare Borgia a Robespierre, da Alessandro Magno a Ferrante Pallavicino, fino ad Al Mansur e a Murat e a Garibaldi: a nessuno di questi personaggi difettò la personalità e il coraggio e vissero con passione gli umori e i sentimenti dei loro contemporanei.