Aurelio Malandrino è assegnista presso l’Istituto Opera del Vocabolario Italiano (CNR-Firenze). Si occupa soprattutto di letteratura di età umanistica, con un particolare interesse per lo studio di manoscritti petrarcheschi.