Le novità della Salerno editrice

Giovanni Boccaccio, Caccia di Diana
La Caccia di Diana - prima opera di Giovanni Boccaccio – è un poemetto in terzine d’argomento amoroso in cui si racconta una battuta di caccia nella quale le dame, appartenenti alle maggiori famiglie della corte napoletana di Roberto d’Angiò, vengono coinvolte da Diana; tra queste, anche la fanciulla senza nome amata dal poeta. Il poemetto si articola in 18 canti per un totale di circa mille versi e inaugura il filone delle rappresentazioni allegoriche che domineranno il Quattrocento. More info >>

€ 26,00

Giuseppe Galasso, Storiografia e storici europei del Novecento
La storiografia moderna è una delle elaborazioni piú originali della tradizione europea, e si è tradotta in uno dei suoi campi di maggiore rilevanza culturale e civile. Nel XX secolo essa raggiunse il vertice del suo svolgimento, per approdare poi a una difficile crisi d’identità, che ne ha rinnovato metodi e tecniche di lavoro, tematiche e criteri di giudizio, ma si è sempre piú rivelata la spia di una crisi di identità dell’intera tradizione, di cui essa era un asse portante. More info >>

€ 32,00

Carlo Maria Ossola, Viaggio a Maria
Un piccolo itinerario concepito come un memoriale,
nell’anno giubilare della Misericordia, del lungo percorso che la
Vergine ha compiuto nelle lettere e nella pietà dell’Occidente.
Nessun altro “simbolo” ha legato nei secoli l’anelito umano di
elevarsi « in piú spirabil aere » e il quotidiano bisogno di ricovero,
rifugio, perdono, protezione. More info >>

€ 7,90


Enzo Ciconte, Borbonici, patrioti e criminali. L'altra storia del Risorgimento
More info >>

€ 12,00


Massimo Mastrogregori, Moro
Nel centenario della nascita, una nuova biografia di Aldo Moro, raccontato nella sua fisionomia storica di abile uomo di partito, ideologo, persuasore e incantatore. Non è un’agiografia, né l’esaltazione di una vittima: Mastrogre-gori presenta nel libro alcuni aspetti, del tutto inediti, della sua gestione del potere e della sua corrente nel partito della Democrazia cristiana. Particolare attenzione è dedicata agli anni della formazione, con un quadro ricco di notizie finora sconosciute. More info >>

€ 26,00


Nicola De Blasi, Eduardo
Autore di primo piano del teatro europeo del Novecento, Eduardo De Filippo (1900-1984) ha trovato una sua cifra inconfondibile nel dosato equilibrio tra elementi comici e drammatici, combinando la tradizione teatrale napoletana con una continua ricerca sperimentale. Sin da Natale in casa Cupiello, che scivola appunto dalla farsa verso la tragedia, l’autore porta allo scoperto il dramma della complessa comunicazione nel microcosmo familiare. Nelle opere di Eduardo si riconosce l’evoluzione della società italiana del Novecento. More info >>

€ 19,00


Pino Casamassima, Attacco al cuore dello Stato. Le Brigate Rosse da Sossi a Moro
La guerra era iniziata, la propaganda era finita. Nel giugno 1976 il nuovo corso della guerra delle BR allo Stato era stato inaugurato dall’uccisione di Coco, Procuratore di Genova. Prima di lui il sequestro del giudice Sossi aveva rappresentato un cambio di strategia nell’azione brigatista: dall’azione dimostrativa al confronto diretto con lo Stato, che avrà il suo punto di non ritorno con il sequestro Moro. More info >>

€ 13,00


Battista Guarino, Sermone del cane e del cavallo
L’autore di questo codice manoscritto del 1400 (di cui si era fino a oggi persa ogni traccia), Battista Guarino, mette in scena un dialogo fittizio in cui ragiona sulle caratteristiche, le virtù e i metodi di allevamento di cani e cavalli. More info >>

€ 18,00

Gianfranco Ravasi, Manzoni e la Bibbia. Fonti bibliche nelle ‘Osservazioni sulla Morale Cattolica’
Un itinerario inedito e originale all’interno delle ‘Osservazioni sulla Morale Cattolica’. Quali erano le versioni delle sacre scritture su cui Alessandro Manzoni si basava e su cui aveva fondato la propria conversione? Qual è l’uso che lo scrittore fa di queste fonti? Questo libro ripercorre il testo manzoniano concentrandosi accuratamente sul materiale biblico usato da Manzoni a sostegno delle sue tesi. More info >>

€ 7,90


Giorgio Ravegnani, Teodora
Attrice e poi moglie dell’imperatore Giustiniano, ebbe un ruolo attivo nella gestione dello stato. I suoi detrattori, primo fra tutti, Procopio di Cesarea nella sua Storia Segreta, le rimproverano la giovinezza dissoluta e una condotta del tutto negativa sul trono di Bisanzio. More info >>

€ 16,90



1 2
     
 
I tuoi acquisti
Non ci sono libri in acquisto  
 
Registrati per ricevere la newsletter
Rassegna stampa

03/12/2016 - Avvenire
Giuseppe Galasso

Storiografia e storici europei del Novecento

Leggi l'articolo >>

03/12/2016 - Repubblica
Enzo Ciconte

Borbonici, patrioti e criminali. L'altra storia del Risorgimento

Leggi l'articolo >>

03/12/2016 - Repubblica-Napoli
Nicola De Blasi

Eduardo

Leggi l'articolo >>

Tutta la rassegna stampa >>


Istruzioni per il download >>

Notizie&Appuntamenti
23/11/2016 - Roma, Associazione Civita, Piazza Venezia 11 More info >>
27/10/2016 - Roma, Camera dei deputati, Piazza Montecitorio More info >>
21/10/2016 - Venezia, Dipartimento di Studi umanistici, Malcanton Marcorà, Sala Consiglio 2° piano, ore 10.00 More info >>
I 40 anni della Salerno Editrice >>
   
Offerte

MALATO ENRICO
Dante

CESARI ANTONIO
Bellezze della ‘Commedia’ di Dante Alighieri

MALATO ENRICO
Dante e Guido Cavalcanti. Il dissidio per la ‘Vita nuova’ e il «disdegno» di Guido

   
Tutti i libri in offerta >>
 

Università Contatti Uffici operativi