Enzo Ciconte, Borbonici, patrioti e criminali. L'altra storia del Risorgimento
More info >>

€ 9,99

Massimo Mastrogregori, Moro
Nel centenario della nascita, una nuova biografia di Aldo Moro, raccontato nella sua fisionomia storica di abile uomo di partito, ideologo, persuasore e incantatore. Non è un’agiografia, né l’esaltazione di una vittima: Mastrogre-gori presenta nel libro alcuni aspetti, del tutto inediti, della sua gestione del potere e della sua corrente nel partito della Democrazia cristiana. Particolare attenzione è dedicata agli anni della formazione, con un quadro ricco di notizie finora sconosciute. More info >>

€ 15,99

Nicola De Blasi, Eduardo
Autore di primo piano del teatro europeo del Novecento, Eduardo De Filippo (1900-1984) ha trovato una sua cifra inconfondibile nel dosato equilibrio tra elementi comici e drammatici, combinando la tradizione teatrale napoletana con una continua ricerca sperimentale. Sin da Natale in casa Cupiello, che scivola appunto dalla farsa verso la tragedia, l’autore porta allo scoperto il dramma della complessa comunicazione nel microcosmo familiare. Nelle opere di Eduardo si riconosce l’evoluzione della società italiana del Novecento. More info >>

€ 11,99

Pino Casamassima, Attacco al cuore dello Stato. Le Brigate Rosse da Sossi a Moro
La guerra era iniziata, la propaganda era finita. Nel giugno 1976 il nuovo corso della guerra delle BR allo Stato era stato inaugurato dall’uccisione di Coco, Procuratore di Genova. Prima di lui il sequestro del giudice Sossi aveva rappresentato un cambio di strategia nell’azione brigatista: dall’azione dimostrativa al confronto diretto con lo Stato, che avrà il suo punto di non ritorno con il sequestro Moro. More info >>

€ 8,99

Gianfranco Ravasi, Manzoni e la Bibbia. Fonti bibliche nelle ‘Osservazioni sulla Morale Cattolica’
Un itinerario inedito e originale all’interno delle ‘Osservazioni sulla Morale Cattolica’. Quali erano le versioni delle sacre scritture su cui Alessandro Manzoni si basava e su cui aveva fondato la propria conversione? Qual è l’uso che lo scrittore fa di queste fonti? Questo libro ripercorre il testo manzoniano concentrandosi accuratamente sul materiale biblico usato da Manzoni a sostegno delle sue tesi. More info >>

€ 4,99

Giorgio Ravegnani, Teodora
Attrice e poi moglie dell’imperatore Giustiniano, ebbe un ruolo attivo nella gestione dello stato. I suoi detrattori, primo fra tutti, Procopio di Cesarea nella sua Storia Segreta, le rimproverano la giovinezza dissoluta e una condotta del tutto negativa sul trono di Bisanzio. More info >>

€ 11,99

Gabriele Morelli, Garcia Lorca
Gabriele Morelli racconta la frastagliata biografia di Federico Garcia Lorca partendo dall’infanzia del poeta a Fuente Vaqueros, l’adolescenza trascorsa a Granada, il periodo di studi nella Residencia de Estudiantes di Madrid, dove conosce Dalí, Buñuel e Pepín Bello, con i quali forma un intenso sodalizio umano e artistico. Le successive pagine sono riservate all’impegno sociale alla vigilia della guerra civile, mentre un ampio capitolo è dedicato al tragico episodio della sua morte, ricostruito sulla base della documentazione più recente. More info >>

€ 9,99

Lorenzo Braccesi, Livia
Da fuggitiva, figlia del suicida Marco Claudiano, a moglie dell’imperatore Ottaviano: la parabola di una delle figure più complesse e affascinanti della romanità.
Quando Livia incontra Ottaviano è subito chiaro che i due sono fatti l’uno per l’altra: entrambi cinici e spregiudicati. More info >>

€ 12,99

Marco Natalizi, Il burattinaio dell’ultimo Zar. Grigorij Rasputin
Nel momento piú tragico di un Impero, un pellegrino, lussurioso e astuto, emerge dalla piú profonda provincia siberiana e muove alla conquista di un pezzo di paradiso: il suo nome è Grigorij Efimvič Rasputin. Si presenta come carismatico mistico nei piú esclusivi salotti di San Pietroburgo al cospetto di una generazione di russi disorientati. Lui si considera un santo. E molti lo vedono cosí. C’è però anche chi lo ritiene un ambiguo contadino ignorante. More info >>

€ 9,99

Alessandro Barbero, Costantino
Costantino è il primo imperatore cristiano. È il sovrano che si è convertito prima della battaglia di Ponte Milvio, dopo aver visto in cielo la croce con la scritta In hoc signo vinces, e che ha messo fine alle persecuzioni, concedendo libertà di culto ai cristiani. Ma cosa sappiamo realmente di lui? Dall’ultimo dopoguerra fra gli storici si è diffuso un clima di ammirazione e di ossequio verso uno dei protagonisti del periodo tardo antico. More info >>

€ 32,99


[Pag.Prec.]
1 2 3 4 5 6 7 8 9
     
 
I tuoi acquisti
Non ci sono libri in acquisto  
 
Registrati per ricevere la newsletter
Rassegna stampa

20/02/2018 - Corriere della sera
Stefano Tabacchi

La strage di San Bartolomeo. Una notte di sangue a Parigi

Leggi l'articolo >>

14/02/2018 - Avvenire
Maria Candida Ghidini

Dostoevskij

Leggi l'articolo >>

13/02/2018 - Voce di Parma
Daniele Ceschin

L’Italia del Piave. L’ultimo anno della Grande Guerra

Leggi l'articolo >>

Tutta la rassegna stampa >>

Notizie&Appuntamenti
19/10/2017 - Roma, Viale Manzoni 47, Villa Altieri, Salone delle Conferenze More info >>
15/06/2017 - Roma, Biblioteca Nazionale Centrale, Viale Castro Pretorio 105 More info >>
14/06/2017 - Roma, Chiesa Valdese, via IV Novembre 107 More info >>
I 40 anni della Salerno Editrice >>
   
Offerte

CESARI ANTONIO
Bellezze della ‘Commedia’ di Dante Alighieri

MALATO ENRICO
Dante e Guido Cavalcanti. Il dissidio per la ‘Vita nuova’ e il «disdegno» di Guido

CHIROMONO MATTEO
Chiose alla 'Commedia'

   
Tutti i libri in offerta >>
 

Università Contatti Uffici operativi