Marina Montesano
Caccia alle streghe
 
I tuoi acquisti
Non ci sono libri in acquisto  
 
Rassegna stampa relativa al volume

22/05/2013 - Storia in rete
Leggi l'articolo >>

 

04/11/2012 - Sole 24 ore
Leggi l'articolo >>

 

21/09/2012 - Venerdì di Repubblica
Leggi l'articolo >>

 
Tutta la rassegna stampa dell'opera>>

Registrati per ricevere la Newsletter
Offerte

GIORGIO IERANO'
La tragedia greca. Origini, storia, rinascite

AA.VV.
Testi e lingue dell’Italia medievale

HELENE CARRERE d'ENCAUSSE
La Russia tra due mondi


Tutti i libri in offerta >>

L'autore. Marina Montesano insegna Storia medievale all’Università di Genova. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo Storia medievale (con Franco Cardini), Firenze, 2006.



ENGLISH VERSION IN PDF:

Aculei - 8, pp. 188
maggio 2012
Soggetto
Storia e cultura medievale. Ricerca storica
ISBN. 978-88-8402-757-3

€ 9,99
   
€ 12,50

L'opera. Alla fine dell’età medievale prende avvio la cosiddetta “caccia alle streghe”. Secondo la bolla Summis desiderantes, promulgata da Innocenzo VIII nel 1484, le streghe avrebbero dato vita a una vera e propria setta decisa a colpire la Cristianità come mai si era verificato prima. Ma che cos’è il fenomeno della stregoneria e la conseguente caccia alle streghe? È un’offensiva contro l’universo folklorico e le superstizioni popolari? È una reazione della società alla diversità? Alla luce di una attenta analisi delle fonti, degli scritti e delle azioni dei protagonisti di quelle vicende, è invece possibile tracciare un quadro generale dal quale la “caccia” emerge per larghi tratti, da una parte come un elemento costitutivo della modernità, dall’altra come una risposta a esigenze riaffioranti nella società in epoche diverse. Non solo e non tanto nel “barbaro medioevo”, quanto e soprattutto in epoche nelle quali ci piace pensare che il trionfo della ragione e del diritto abbiano il sopravvento. A tal fine si prenderanno anche in esame, in una postilla finale, alcuni casi contemporanei che presentano elementi tipologici assai simili alle persecuzioni antistregoniche.

 

   

Università Contatti Uffici operativi