AA.VV.
Autografi dei letterati italiani. Il Cinquecento, to. I
 
I tuoi acquisti
Non ci sono libri in acquisto  
 
Rassegna stampa relativa al volume

26/09/2009 - Manifesto
Leggi l'articolo >>

 

05/07/2009 - Sole 24 ore
Leggi l'articolo >>

 
Tutta la rassegna stampa dell'opera>>

Registrati per ricevere la Newsletter
Offerte

MALATO ENRICO
Lessico Filologico. Un approccio alla filologia

HELENE CARRERE d'ENCAUSSE
La Russia tra due mondi

AA.VV.
Testi e lingue dell’Italia medievale


Tutti i libri in offerta >>

L'autore. Matteo Motolese insegna Linguistica italiana presso l’Università di Roma La Sapienza. Ha curato l’edizione commentata della «Giunta fatta al ragionamento degli articoli et de’ verbi di messer Pietro Bembo» di Lodovico Castelvetro (Roma–Padova, 2004). Paolo Procaccioli insegna Italianistica presso l’Università della Tuscia. Ha curato per la Salerno Editrice l’edizione critica del Comento sopra ‘la Comedia’ di Cristoforo Landino (2001) e collabora all’Edizione Nazionale delle Opere di Pietro Aretino. Emilio Russo insegna Letteratura italiana presso l’Università di Basilea. Tra le sue pubblicazioni recenti Studi su Tasso e Marino (Roma-Padova, 2005) e Marino (2008).

Curatore: MATTEO MOTOLESE, PAOLO PROCACCIOLI, EMILIO RUSSO, consulenza paleografica di ANTONIO CIARALLI


Grandi Opere - , pp. XXIV-472, 332 di testo, 164 di tavole, ril.
giugno 2009
Soggetto
Filologia classica, medievale e umanistica. Saggi
ISBN. 978-88-8402-641-5

   
€ 76,00

L'opera. Le carte autografe di tutti i protagonisti della letteratura e della cultura cinquecentesca. Piú di trenta autori: da Bembo al Vasari, Castiglione e Guarini, Machiavelli e Guicciardini. Con questo tomo (primo dei 5 previsti per il volume dedicato al Cinquecento), prende avvio il progetto degli Autografi: in tre volumi (Dalle origini al Trecento, il Quattrocento e il Cinquecento) un censimento completo delle carte autografe – documentate da un ricco corredo fotografico – di tutti i piú importanti letterati italiani, dalle origini al Cinquecento. Il primo volume, come i successivi, è costituito da schede monografiche redatte da specialisti dei singoli autori di volta in volta oggetto d’indagine, ciascuna completata da un’appendice fotografica commentata e da una Nota sulla scrittura utile ad individuare i tratti peculiari e distintivi della grafia dei letterati. L’opera complessiva si propone come strumento di base per le ricerche letterarie, linguistiche, filologiche e paleografiche.

 

   

Università Contatti Uffici operativi